E il Girl Power?

La sorellanza è potente - Foto stock femminismo

Se sappiamo di valere di più, sappiamo di meritare di più. Se conosciamo il nostro valore, non ci accontentiamo di meno o di essere. Sapendo tutto questo e quanto sia importante il ruolo che svolgiamo nella creazione di Dio e nella vita degli uomini, meritiamo di meglio. Non il perfetto (non esiste un individuo del genere), ma almeno il migliore.

Comprendiamolo

  • Non siamo oggetti sessuali - Siamo da amare, rispettare e curare, non cose da usare per gratificare i desideri lussuriosi del sesso opposto. Chiunque pensi a noi in modo diverso non è degno di noi, non vale nulla in nessun modo.
  • Non siamo inferiori agli uomini - Inizialmente siamo state create come compagne di aiuto, ma questo non significa che siamo ridotte o di seconda classe. Significa semplicemente che siamo una necessità. Gli uomini non possono semplicemente fare a meno di noi. Vogliono il nostro aiuto. Non c'è competizione, ma impresa. Il nostro valore, il nostro potere e la nostra influenza stanno nell'essere semplicemente "FEMMINILE". Non dobbiamo dimostrare di essere in grado di fare quello che fanno gli uomini perché possiamo fare qualcosa che loro non possono fare, concepire e generare figli.
  • Siamo belle e complicate - Che abbiano la pelle chiara, bruna o nera (a meno che non siate gialle, nel qual caso consultate immediatamente un medico), le ragazze sono belle. Dotate di curve e di una pelle più morbida e liscia. E abbiamo un odore migliore.
  • Siamo creature emotive, morbide e fragili e dobbiamo essere trattati con delicatezza. È per questo che spesso non riusciamo a decidere, poiché basiamo le nostre conclusioni in gran parte su come ci sentiamo (e le nostre emozioni sono come le montagne russe - per non parlare del periodo del mese) invece che su come pensiamo a qualcosa o sulla logica. Gli uomini, invece, spesso non sono in contatto con le loro emozioni (perché guardano tutto in modo ragionevole, a volte troppo). Quindi Dio ci ha fatto diventare ciò che loro non sanno fare.